{APC in der HNO}

Indicazioni

  • Rinologia: epistassi, iperplasia dei turbinati, emostasi in conchectomia, morbo di Osler
  • Cavo orale: leucoplachia, emangioma, granuloma, papilloma/fibroma, precancerosi
  • Laringe: granuloma, papillomatosi della laringe
  • Trachea: granuloma a seguito di chirurgia laser, papillomatosi, stenosi subglottica

I vantaggi di prodotti ERBE

  • Coagulazione rapida ed efficace anche di superfici estese
  • Profondità di penetrazione ben controllabile
  • Coagulazione omogenea
  • Procedura senza contatto
  • Vaporizzazione e carbonizzazione minime
  • Buona guarigione postoperatoria
  • Facilità di applicazione del procedimento, senza costose misure di sicurezza

Visualizzare le informazioni aggiuntive
Nascondere le informazioni aggiuntive

Prodotti consigliati

APC 3

10135-000

Le modalità nell'APC 3 supportano l'intera gamma di applicazioni APC. Inoltre con APC 3 è possibile effettuare il taglio con argon ed usufruire delle nuove possibilità offerte dalle nostre straordinarie tecnologie ibride – unità APC combinata con tecnologia di elettrochirurgia convenzionale o a getto d'acqua.Approfondimenti...

APC2: Argon Plasma Coagulation

10134-000

Emostasi e devitalizzazione efficaci con la coagulazione ad Argon Plasma (APC)Approfondimenti...

Fasi di intervento chirurgico
Emostasi e devitalizzazione del tessuto nella cavità nasale e nell'epifaringe

Emostasi e devitalizzazione del tessuto nella cavità nasale e nell'epifaringe

L'APC consente il ritiro efficace e immediato del turbinato iperplastico. Grazie alla forma ergonomica dell'applicatore è possibile raggiungere l'estremità posteriore del turbinato in modo ottimale. Il metodo è sicuro, praticamente privo di complicanze e utilizzabile più volte.

Applicazione dell'APC nel cavo orale

Applicazione dell'APC nel cavo orale

Le lesioni superficiali nel cavo orale, come ad es. le leucoplachie, vengono devitalizzate con l'APC in modo sicuro con effetto controllato sui tessuti. La coagulazione superficiale è omogenea e, se lo strumento è utilizzato correttamente, priva di carbonizzazioni. Rispetto alla coagulazione di contatto, nel metodo APC senza contatto è esclusa un'adesione della punta della sonda.

Emostasi e devitalizzazione del tessuto nella laringe e nella trachea

Emostasi e devitalizzazione del tessuto nella laringe e nella trachea

La profondità di penetrazione omogenea dell'APC è limitata allo strato cellulare superficiale della mucosa. Il rischio di perforazione o di danno delle strutture limitrofe è nettamente ridotto al minimo rispetto alla terapia laser. Buona differenziabilità di tessuti sani e patologici.

Interventi di microchirurgia nel palato molle

Interventi di microchirurgia nel palato molle

Nella riduzione del palato molle, con l'elettrodo ad ago si esegue una resezione o un'incisione precisa e praticamente priva di sanguinamento nella regione uvulare. L'applicazione APC di supporto determina un ritiro immediato del tessuto e la riduzione del palato molle. Grazie ai vantaggi dell'APC, il processo di guarigione è praticamente privo di complicazioni.