Stripping venoso con ERBOKRYO® CA

Indicazioni

  • Varicosi / insufficienza della grande safena
  • Varicosi / insufficienza della piccola safena
  • Vene ectasiche

I vantaggi di prodotti ERBE

  • Processo economico
  • Rischio ridotto di lesioni nervose
  • Buoni risultati estetici grazie alla minima formazione di ematomi, nessuna necessità di incisione cutanea supplementare
  • Possibilità di ripetere l'applicazione
  • Possibilità d'impiego come terapia di seconda linea anche a seguito di sclerotizzazione
  • Breve durata dell'intervento

Visualizzare le informazioni aggiuntive
Nascondere le informazioni aggiuntive

Prodotti consigliati

ERBOKRYO® CA

10448-000

La criochirurgia, un metodo versatile ed efficace.Approfondimenti...

Sonda per angiologia

20447-002

per Cryo-strippingApprofondimenti...

Sonda per angiologia

20447-004

per Cryo-strippingApprofondimenti...

Fasi di intervento chirurgico
Si introduce criosonda nella vena aperta a seguito di crossectomia

Si introduce criosonda nella vena aperta a seguito di crossectomia

Si fa avanzare la sonda lunga per angiologia in posizione endoluminale fino al punto d'insufficienza

Si attiva la criosonda nell'area da trattare per circa 3 secondi

Si attiva la criosonda nell'area da trattare per circa 3 secondi

La vena aderisce alla sonda per crioadesione

Separazione e stripping

Separazione e stripping

Dopo il tempo di congelamento di 3 secondi, si separa la vena con una leggera trazione. Si esegue lo stripping venoso a circa 2 cm/sec.

Estrazione criochirurgica dei collaterali

Estrazione criochirurgica dei collaterali

Con la sonda corta per angiologia si esegue lo stripping in posizione endo- o extraluminale